X_Lez_Storia dell'Arte
UNITRE Vicovaro

Chi è online

 33 visitatori online
Home
PDF Stampa E-mail

Il 13 maggio 2016, a Vicovaro dalle ore 16.00 alle 17.30, nella saletta presso la chiesa di Santa Maria delle Grazie si svolgerà la X-a e ultima lezione di Storia dell’Arte dedicata a
GIOTTO
Il nuovo corso dell’arte italiana:
“l’arte di dipingere dal greco in latino”.

01 Giotto

Paolo Uccello, attr. (Pratovecchio 1397 - Firenze 1475); già attr. a Masaccio, I PADRI DELLA PROSPETTIVA (ritratti di Giotto, Paolo Uccello, Donatello, Antonio Manetti e Brunelleschi). Tempera su tavola; 42x210 cm. Parigi, Musée du Louvre.


Giotto di Bondone nacque da una poverissima famiglia di contadini a Colle di Vespignano presso Vicchio del Mugello in Toscana. La sua data di nascita non è molto precisa e si presume che ciò sia avvenuto probabilmente intorno agli anni 1266-67. Morì a Firenze nel 1337 circondato da notorietà e agiatezza. E’ stato sepolto nella chiesa di Santa Reparata (Santa Maria del Fiore) a spese del comune. La sua importanza e fama nelle arti, e in modo particolare nella pittura, è pari a quella che ebbe Dante Alighieri nella letteratura italiana.
La sua rivoluzione pittorica è caratterizzata da una ricerca geometrica delle proporzioni, dalla riscoperta dell’assonometria e della prospettiva centrale, da una maggiore attenzione verso la natura, lo spazio, al volume ed al colore.


“Arrecò arte nuova, lascio la rozzezza de’ Greci, sormontò eccellentissimamente in Etruria. E fecionsi egregissime opere e specialmente nella città di Firenze ed in molti altri luoghi, ed assai discepoli furono tutti dotti al pari degli antichi Greci. Vide Giotto nell’arte quello che gli altri non aggiungono. Arrecò l’arte naturale e la gentilezza con essa, non uscendo delle misure. Fu peritissimo in tutta l’arte, fu inventore e trovatore di tanta dottrina, la quale era stata sepolta circa d’anni 600. Quando la natura vuole concedere alcuna cosa, la concede senza veruna avarizia.”
(L.GHIBERTI, XV secolo, I Commentari, II, 2-3)

 

Ultime notizie

I più letti

Pagine utili

Login




A cura di Infotech - Free Joomla Template Author Themza Team per Università delle Tre Età di Vicovaro - Copyright © 2011!